Tag

, , ,

Si è svolta ieri, con il patrocinio del comune di Sapri, presso la biblioteca “Biagio Mercadante” la presentazione del calendario 2018 della nostra associazione. E’ stata questa un’occasione non solo per ricordare Maria Dorotea Di Sia, alla quale il calendario è dedicato, ma anche per presentare le nuove attività per l’anno a venire. Con il 2018, ormai alle porte, continueremo nelle nostre attività di divulgazione attraverso incontri formativi – organizzando corsi e workshop fotografici a tema – con un occhio sempre attento a valorizzare il territorio in cui la nostra associazione opera. Siamo aperti a tutti coloro che vogliono avvicinarsi a questo mondo apparentemente facile, ma che nel suo insieme è pieno di sfaccettature e permette di osservare il mondo da diversi punti di vista: già da questo mese, infatti, è possibile tesserarsi per il 2018 alla nostra associazione.
A mio avviso, è importante affrontare il tema della fotografia in modo serio e responsabile soprattutto alla luce dei nuovi cambiamenti tecnologici che negli ultimi anni si stanno verificando. Viviamo in un epoca di trasformazione e di conseguenza anche la fotografia subisce questi cambiamenti. Nei giorni scorsi ho avuto l’opportunità di poter spiegare il mio punto di vista in merito – ed anche di dire cosa l’associazione può offrire – attraverso un intervento televisivo sul tema di come la fotografia sta cambiando le nostre vite. Trovo utile riproporla qui a fine articolo. Colgo l’occasione per ringraziare la redazione di 105TV ed in particolare la giornalista Caterina Guzzo per questa interessante intervista, per avermi permesso di portare in televisione un aspetto complesso della fotografia e per l’aiuto datomi a renderlo di facile fruizione.

~Orazio Cantio~
Presidente di Grandangolo

 

Annunci